Crostini con fegatini di pollo, la tradizionale ricetta del centro Italia

‏I crostini con fegatini di pollo sono uno dei piatti più amati dai toscani. La ricetta originale della Toscana presenta alcune varianti, differenti a seconda della zona di origine, per comporre un sugo saporito. Nel ricettario popolare troviamo chi utilizza fegatini di coniglio, o addirittura di cinghiale, mentre alcuni chef usano armonizzare il fegato con la milza.‏Un piatto decisamente gustoso, adatto anche ai più piccoli e alle donne in dolce attesa, una delle più riuscite ricette di crostini. La riportiamo, come le altre, scritta di pugno da una cuoca tradizionale:

Cominciamo con il fare un soffritto di cipolla e poco aglio in un tegame ampio.

‏Aggiungere i fegatini, assieme ad una buccia di limone (da togliere prima di tritare).

‏Cuocere a fiamma bassa, aggiungendo un poco alla volta il brodo (che avrete preparato in precedenza).

‏A parte cuocere capperi e acciughe salate (o sott’olio), per poi unirle ai fegatini.

‏Tritare il tutto.

‏Finire la cottura aggiungendo prezzemolo tritato e poi spalmare su fette di pane.

 

Menu