Il futuro è anteriore e noi riusciamo a predirlo!

Il futuro è anteriore. Se fosse solamente un gioco di parole varrebbe giusto il tempo di una battuta. Al coltello, magari. È, invece, un intero progetto lungimirante che raccoglie intorno a un’idea comune persone, chef, ristoranti, allevatori. Un ecosistema che si propaga lentamente costruendo una visione del mondo differente. Una coniugazione del nostro tempo diversa, opposta per molti versi al trapassato remoto in cui ancora alcuni vorrebbero farci vivere. Il futuro del gusto comincia da Pistoia, il 28 Marzo (per prenotarvi alla cena esclusiva chiamate il numero 0573 20375)

ciccia e sushi 3

Ciccia & Sushi, nelle vesti di Tommaso Taiti e Davide Berti (i titolari), è un esempio di declinazione ottimamente riuscita e per questo li interroghiam…, scusate, li intervistiamo. In questo locale raccolto e innovativo la tradizione si sposa con tocchi moderni, la carne viene esaltata nel suo sapore, valorizzando in maniera semplice il suo gusto naturale: un prodotto eccellente non ha bisogno di forti alterazioni. Ed ecco che nasce un incontro (tutto da degustare) tra tradizione italiana e giapponese. Scopritela insieme a noi.

D. Come servite la carne grass fed di Carneitaliana.it?
R. Proponiamo due piatti: la degustazione di tartare e la Guancia “32”. Per le tartare utilizziamo il reale, taglio dell’anteriore del bovino. Il piatto si compone di 4 assaggi: una viene servita al naturale con sale di maldon e pepe, una con uovo di quaglia, capperi e acciughe cantabriche, una con pinoli e uvetta macerata in grappa di Amarone riserva, una in crosta di pistacchi di Bronte con Parmigiano Reggiano DOP. La ricetta della guancia nasce da una nostra idea leggermente “sperimentale”: la carne viene marinata in birra ambrata 32 Nebra del birrificio “La Via dei Birrai” e viene poi cotta a bassa temperatura. Il nostro Chef giapponese Masanobu Setoyama sta sperimentando alcuni tagli per preparare Nigiri, Gunkan Maki e Temari con la carne anziché col pesce.

D: Come definireste la carne grass fed di Carneitaliana.it?
R: Si sente una differenza sostanziale con la carne presente in commercio, di qualsiasi qualità. Il sapore richiama i campi, l’erba, insomma la natura. Nel preparare i piatti in cui viene servita cruda, tartare e nigiri, ad esempio, colpiscono soprattutto il colore rosso acceso e l’assenza di liquidi: è asciutta. E’ sorprendentemente tenera se tagliata con criterio. La guancia che viene cotta a bassa temperatura regge benissimo la cottura, le marezzature hanno una tenuta e un sapore che esaltano il piatto nel suo complesso.

il futuro è anteriore ciccia e sushi

D. Cosa ne pensano le persone?
R: Sono soddisfatte, entusiaste. Si complimentano per la cucina e la preparazione, ovviamente, ma comprendono che il prodotto alla base ha caratteristiche uniche.

D: Cosa pensate del progetto Carneitaliana.it?
R: Rispondiamo raccontando come abbiamo conosciuto il progetto. Uno dei soci di Carneitaliana.it Srl dopo aver cenato da noi ed essersi complimentato, si è presentato alcuni giorni dopo con alcuni tagli di anteriore, invitandoci a provarli. Ci ha illustrato il manifesto di Carneitaliana.it e spiegato che il bovino deve essere consumato per intero, che tagli dell’anteriore se ben trattati sono addirittura superiori al posteriore, ai tagli classici. Abbiamo condiviso l’idea e il risultato sensazionale ci ha spinti a chiedere di collaborare con Carneitaliana.it, perché oltre al prodotto di qualità superiore abbiamo compreso la profondità del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *