L’ingresso è particolare, l’atmosfera fin dai primi passi piacevole e strutturata, l’impressione è quella di entrare in un locale familiare dove l’attenzione al gusto va di pari passo con una accoglienza intima. Come una naturale evoluzione delle antiche trattorie.

La Fiaschetteria La Pace è uno dei due ristoranti di Pistoia che abbiamo scelto per presentare al pubblico la nostra carne, lasciando che oltre ai nostri testi fosse il sapore a parlare, il gusto unico della carne allevata al pascolo, nella maniera più tradizionale, innovativa e naturale possibile. Alle mani dei loro chef abbiamo affidato la tartare, o battuta al coltello, uno dei piatti migliori per comprendere la consistenza, il sapore, le evidenti differenze con i prodotti che mettiamo solitamente in tavola.

fiaschetteria la pace Pistoia, tartare grass fed

Li abbiamo raggiunti con qualche domanda ed anche loro si sono detti piacevolmente sorpresi dalla carne grass fed a nostro marchio..

Che tipo di clientela ha la Fiaschetteria La Pace?

Abbiamo una clientela molto varia, dai giovanissimi alle famiglie, persone più anziane ed in questo periodo anche molti turisti stranieri    

Siete stati i primi a sperimentare la Tartare di Carne Grass Fed di carneitaliana.it. Ha riscosso successo? Tra i più giovani o meno giovani?

Sì, ha riscosso molto successo per la sua altissima qualità. Diciamo che tra i più giovani c’è meno interesse a capire cosa sta dietro ad un progetto e ad un tipo di carni del genere. In generale le persone più grandi sembrano avere più sensibilità.

Come hanno definito il prodotto i vostri cuochi?

Molto soddisfatti, sostengono sia un piacere lavorare carni del genere    

Cosa pensate del progetto intrapreso da carneitaliana.it?

Condivido in pieno il progetto. Sia per l’aspetto etico che per l’aspetto qualitativo.  

Come servite la Tartare?

Serviamo una porzione da circa 120/130 grammi. Condita con un pizzico di sale e pepe e un filo d’olio d’oliva. Per chi ama un condimento più ricco aggiungiamo a parte nel piatto un battuto di scalogno, di capperi e il tuorlo dell’uovo.

(Il prezzo, se ti è venuta voglia di assaggiarla, è di 15€!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *